Rimini, Le Befane: tutti insieme per dire Stop al bullismo

Una giornata intera per dire ancora una volta, e con più forza, “no al bullismo“, e favorire la sana integrazione tra i giovanissimi, coinvolgendo proprio i ragazzi delle scuole di Rimini e del territorio, le scuole, le famiglie e due psicologi specialisti dell’età evolutiva. Tutti gli attori che possono essere al centro di politiche educative in grado di contenere e sconfiggere il fenomeno del bullismo.

Proprio in quest’ottica mercoledì 8 maggio 2019 Le Befane Shopping Centre di Rimini ospiterà il progetto “Stop al Bullismo”, un tour educativo e formativo per i giovani e per le famiglie organizzato da CBRE, leader al mondo nella consulenza immobiliare che si occupa anche della gestione di numerosi centri commerciali. Il tour sta attraversando tutta l’Italia (iniziato a febbraio, si concluderà a giugno), incontrando i giovani e le loro famiglie proprio nei centri commerciali, che oggi rappresentano per i ragazzi luoghi di aggregazione e socializzazione, nuove “piazze” nelle quali è quindi più facile poter essere raggiunti e coinvolti anche in iniziative educative come questa.

Il programma della giornata. Su un tema così importante di cui la cronaca continua a narrare episodi violenti, improvvisi ma non imprevedibili, la giornata delle Befane di Rimini è stata organizzata in modo da poter mettere a dialogo, con linguaggi e stili appropriati, diversi portatori di interesse, in tre momenti diversi.

Si inizia alle 9.30 con l’incontro tra psicologi e alunni delle scuole del territorio di Rimini, con la partecipazione dell’Assessore alla Scuola e alle Politiche Educative del Comune di Rimini, Mattia Morolli. All’iniziativa hanno aderito circa 270 ragazzi dalla quinta elementare alla terza media, a sottolineare ancora una volta il forte legame tra Le Befane Shopping Centre, il territorio e le politiche educative. I due esperti si confronteranno con i ragazzi, con l’obiettivo di rimarcare la necessità di una corretta convivenza anche sui social e sulle piattaforme digitali, isolando gli episodi di bullismo e tracciando i comportamenti più corretti.

STOP AL BULLISMO BEFANE A5ss 206x300 - Rimini, Le Befane: tutti insieme per dire Stop al bullismoNel pomeriggio alle 17.30 si terrà invece un talk show dedicato proprio al bullismo che avrà per testimonial, Federico Mancosu, Noa Planas e Matteo Andreini del gruppo di House of Talent, la prima crew italiana di influencer, molto noti agli adolescenti per la loro partecipazione al reality tv delle reti Rai ‘Il Collegio’. Al centro di questo momento di dialogo e confronto, ancora il bullismo con racconti, domande, opinioni, in un rapporto diretto con il giovane pubblico presente, al termine del quale gli ex alunni del collegio più severo della tv nazionale si concederanno ai fan per selfie ed autografi.

Anche i genitori verranno coinvolti in questa giornata assieme agli insegnanti e agli psicologi e psicoterapeuti. Alle 18.30, incontro-dibattito con gli esperti Rosanna Schiralli e Ulisse Mariani, psicologi e psicoterapeuti, tra i massimi esperti in Italia nell’ambito della psicologia dello sviluppo, autori del best seller “Nostro Figlio” e ideatori del metodo dell’Educazione Emotiva. Un momento atteso per cercare di capire, anticipare e prevenire il fenomeno del bullismo, facendo luce sul ruolo delle famiglie e degli adulti in queste dinamiche.

In un’epoca interattiva e digitale la giornata non poteva non avere uno stile anche social: ogni momento verrà infatti condiviso sui canali Instagram e Facebook dedicati, raggiungibili attraverso i seguenti link:

Instagram: https://instagram.com/tour_stopalbullismo/
Facebook: https://www.facebook.com/stopalbullismotour/