Be Show: non perderti i grandi eventi del weekend!

Il ritmo, l’energia, le acrobazie dei Black Blues Brothers, la simpatia e irriverenza di Maurizio Lastrico e la serata speciale con la ‘piccola lirica’ del Gran Galà dell’Operetta. L’autunno de Le Befane Shopping Centre di Rimini si apre con una straordinaria rassegna di spettacoli ad ingresso libero – BE SHOW – per tre sabati consecutivi dal 28 settembre al 12 ottobre, sempre con inizio alle ore 21.00. Un evento, promosso dalla direzione del centro commerciale, che rinverdisce i fasti, ampliandone gli orizzonti, delle fortunate kermesse dedicate al cabaret (Cabaret Club) che si sono svolte negli anni in piazza Zara e che hanno visto migliaia di persone accorrere per assistere alle performance del meglio dell’avanspettacolo italiano.

Sabato 28 settembre ore 21.00 Black Blues Brothers

Kevin, Michael, Norris, Dennis, Sylvester sono “i magnifici cinque” (come li ha definiti il celebre critico teatrale del Corriere dela Sera, Franco Cordelli) in scena alle Befane per proporre gli highlights di uno show che con oltre 500 date sta girando tutta Europa, totalizzando più di 250.000 spettatori. Cinque acrobati con il ritmo e l’energia dell’Africa nel sangue ma con uno stile americano propongono uno spettacolo dinamico, adatto a un pubblico di ogni età, con una forte componente musicale e comica. Sulle travolgenti note della colonna sonora del leggendario film, i Black Blues Brothers fanno rivivere uno dei più grandi miti pop dei nostri tempi a colpi di piramidi umane, limbo col fuoco, salti acrobatici con la corda e in due cerchi e molto altro ancora.

I Black Blues Brothers provengono da Sarakasi, un trust di circo sociale con sede a Nairobi in Kenya, fondato per aiutare i giovani delle bidonville a superare le situazioni di disagio in cui vivono. Per questo loro impegno, i Black Blues Brothers sono stati invitati ad esibirsi per Papa Francesco durante il Giubileo dello Spettacolo Popolare, un emozionante riconoscimento alla loro bravura oltre che all’attività di solidarietà che svolgono da anni nell’Africa centrale. Per i Black Blues Brothers infatti il circo è un potente mezzo di emancipazione e aggregazione. Oggi trasmettono questa consapevolezza al pubblico durante workshop pratici di acrobatica organizzati da Open Circus, progetto di ricambio generazionale e formazione del pubblico sostenuto dal Ministero dei Beni Culturali italiano, ed insegnando evoluzioni fisiche a Karakasa Il Laboratorio delle Meraviglie, un centro di promozione dello spettacolo di Noventa di Piave, in provincia di Venezia.

Sabato 5 ottobre ore 21.00 Maurizio Lastrico

Da Zelig alle Iene, passando per il cinema, il teatro (da parte della compagnia dello Stabile di Genova) e le fiction Tv. Maurizio Lastrico dice di se stesso che scrive “belinate, provo a recitarle, a interpretarle”. Sul palco di piazza Zara de Le Befane andranno in scena lo stile e il linguaggio che ha reso Lastrico un personaggio popolare e amato anche dal grande pubblico, proponendo una sperimentazione sul linguaggio nato dall’osservazione di realtà fra loro molto distanti: dai locali, in cui si mescolano borbottii e luoghi comuni, agli oratori parrocchiali, fino ai teatri stabili in cui si mettono in scena i grandi classici. Attraverso i suoi celebri endecasillabi “danteschi”, che mescolano il tono alto e quello basso, Maurizio Lastrico ripercorre il meglio del suo repertorio, raccontando con ironia di incidenti quotidiani, di una sfortuna che incombe, di un caos che gode nel distruggere i rari momenti di tranquillità della vita. Narratore di storie condensate in cui la sintesi e l’omissione generano un gioco comico di grande impatto.

Diplomatosi a Genova nel 1998 come operatore turistico, nello stesso anno vince il premio per la miglior sceneggiatura del cortometraggio Molto piacere, sono io, nell’ambito del concorso Cine in Città indetto dal Comune di Genova. Nel 2006 si diploma alla Scuola del Teatro Stabile di Genova, lavorando in produzioni del teatro stesso. All’attività di attore teatrale affianca quella di comico e cabarettista, esordendo sulle emittenti nazionali nel 2007, nella quarta stagione della trasmissione Camera Café, con il personaggio de il catatonico. Nel 2009 è in onda su Canale 5 a Zelig Off e nello stesso anno fa parte del cast della trasmissione Grazie al cielo sei qui su La7. Partecipa inoltre alla trasmissione BravoGrazie su Rai 2 e a Piloti, sempre su Rai 2. Nel gennaio 2010 debutta in prima serata a Zelig. Il 10 gennaio 2017 debutta nel programma diMartedì, condotto da Giovanni Floris su La7, sostituendo Maurizio Crozza. Sempre nel 2017 è nel cast di Tutto può succedere, in cui interpreta Elia, ex marito di Sara. Nel 2018 è uno dei protagonisti dell’undicesima stagione di Don Matteo ed entra a far parte del cast del programma televisivo Le Iene.

Sabato 12 ottobre ore 21.00 Gran Galà dell’Operetta

Un seguito straordinario, non solo di melomani o appassionati. Le Befane Shopping Centre è lieto di ospitare nell’ultima serata della rassegna Be Show la Compagnia Teatro Musica Novecento a mettere in scena uno spettacolo coloratissimo, il Gran Galà dell’Operetta, un compendio delle arie più famose e delle scene più divertenti tratte dai capolavori della ‘piccola lirica: La vedova allegra, Il paese dei campanelli, Scugnizza, Cin-ci-là, La Principessa della Czarda, Al Cavallino Bianco ed altri ancora. I brani cantati e recitati riportano lo spettatore in un’atmosfera d’altri tempi e lo coinvolgono in un divertimento intelligente e spensierato. I duetti comici e le sempreverdi melodie dei maestri dell’ottocento e novecento sono i protagonisti di una serata d’allegria e buona musica.

La Compagnia Teatro Musica Novecento nasce nel 1995 a Reggio Emilia ad opera di un gruppo di artisti affermati in campo teatrale, lirico ed operettistico, con importanti esperienze maturate nelle più prestigiose Compagnie d’Operetta e di Prosa, nonché in importanti Enti Lirici. La nuova produzione 2019 della Compagnia sarà “Una Notte a Venezia” di Johann Strauss. Teatro Donizetti di Bergamo, Comunale di Bolzano, Sociale di Trento, Chiabrera di Savona, Comunale di Vicenza, Giovanni da Udine, Coccia di Novara, Comunale di Ferrara, sono alcuni dei ogni anno ospitano la Compagnia.

ATTENZIONE. L’ingresso allo spettacolo è gratuito. La prenotazione del posto a sedere è riservata ai possessori Be-Fan card, fidelity card de Le Befane Shopping Centre ottenibile gratuitamente, che sono invitati a scaricare il coupon nella sezione promozioni, fino ad esaurimento posti. Una volta scaricato, il coupon va consegnato entro le 20.50 all’hostess presso l’area eventi in piazza Zara. Arrivare oltre le 20.50 non garantisce il posto a sedere. 1 coupon = 1 seduta.